Saltar al contenido

Miglior portabici da parete: il confronto

Indice

  • I migliori portabici da parete del 2022
  • Confronto dei migliori portabiciclette
  • Perché acquistare un portabiciclette a parete?
    • Per avere le biciclette localizzate
    • Per avere lo spazio libero
    • per proteggere le biciclette
  • I portabiciclette da parete più venduti
  • Come scegliere un portabici da parete?
    • Il materiale
    • l’ancora
    • La capacità
    • La facilità di montaggio
    • Il comfort d’uso
  • Da oggi in vendita i portabici da parete
  • Quanto costa un portabici da parete?
  • Dove acquistare un portabici da parete?
  • Come montare un portabiciclette da parete?
  • Come posizionare le bici nel portabici?

Se hai problemi di spazio o vivi in ​​un appartamento senza garage, un portabiciclette a parete potrebbe essere la tua migliore opzione.

Tuttavia, con il numero di modelli che ci offre il mercato, può essere difficile sceglierne uno. In questo articolo vi presentiamo una guida all’acquisto e un’analisi comparativa dei migliori modelli che troverete.

Il portabici da parete

Il portabiciclette da parete è un’ottima alternativa per problemi di spazio nei piccoli appartamenti.

Si compone di un sistema di appoggi che lasciano la bicicletta ben ancorata al muro per sfruttare al meglio lo spazio.

I migliori portabici da parete del 2022

Se non sei molto chiaro, di seguito, troverai una descrizione dei migliori portabici da parete dell’anno per ciascuna delle fasce di prezzo, in modo che il budget che hai non sia per te un inconveniente.

Il miglior rapporto qualità prezzo

Questo è un sistema di stoccaggio per biciclette realizzato in ferro resistente, con una pista di stoccaggio disponibile in lunghezze da 46 pollici. Include 5 accessori per riporre le biciclette e un gancio per il casco.

Il miglior modello di fascia alta

Questo è un supporto da parete molto utile su cui puoi montare fino a 3 biciclette. È un utensile con dimensioni di 44 x 75 x 30 cm. Il telaio è costruito con precisione per consentire la perforazione uniforme delle staffe nei montanti del muro.

miglior modello economico

Questo modello è realizzato in acciaio e, oltre ad appendere le bici, puoi usarlo per lasciare altri oggetti. Ha una grande resistenza che supporta fino a 30 kg. L’accessorio ideale affinché le tue bici siano al sicuro e non occupino spazio.

portabiciclette da parete

Confronto dei migliori portabiciclette

Se ancora non sai quale modello scegliere, presta attenzione alla seguente analisi comparativa realizzata dal team di www.Lo-Mejor.com con le caratteristiche indicate di ciascun modello:

Perché acquistare un portabiciclette a parete?

Per tutti i ciclisti amatoriali o professionisti è necessario un posto dove poter riporre la bicicletta quando non è in uso. Ci sono molte ragioni per cui è una buona idea acquistare un portabiciclette a parete. Tra i quali possiamo citare:

Per avere le biciclette localizzate

portabiciclette da pareteIn commercio puoi trovare diversi tipi di supporti per biciclette. Uno dei vantaggi offerti dai modelli da parete è che puoi avere la tua bici a portata di mano ogni volta che ne hai bisogno senza occupare spazio nella stanza.

Quando si sceglie un modello, è importante valutare anche lo stile, poiché è uno strumento che sarà visibile, anche se dipenderà da dove lo posizionerai. Un modello dal bel design per appendere la bici in soggiorno non è la stessa cosa di un modello semplicemente funzionale per metterla in garage o in giardino. Se stai cercando di guadagnare spazio, comfort e organizzazione, il portabici da parete è l’accessorio che stai cercando.

Per avere lo spazio libero

bici su un portabiciclette a parete Quando si tratta di portabiciclette da interno, non ci sono regole su come dovrebbero o non dovrebbero apparire, quindi idealmente vorrai trovare qualcosa che corrisponda al tuo arredamento.

Se vuoi solo un buon modello che sia in grado di sostenere il peso della tua bici in garage senza temere che cada, non devi preoccuparti troppo di come è progettata.

Il grande vantaggio dei modelli da parete è che occupano pochissimo spazio, rendendoli ideali per appartamenti o piccoli garage. Non dovrai più cambiare la tua bici da un posto all’altro in modo che non ti intralci.

per proteggere le biciclette

donna che mette una bicicletta su un portabiciclette a muro Un portabiciclette adatto non solo fa risparmiare spazio, ma è anche l’ideale per evitare gli incidenti che si verificano quando una bicicletta viene lasciata appoggiata a un muro all’interno della casa.

Mantiene la tua bici al sicuro da graffi e ammaccature, con la tranquillità di sapere che la tua bici è fuori pericolo. Tuttavia, prima di optare per un modello, valuta la stanza in cui vuoi posizionarlo per tener conto di tutto.

I portabiciclette da parete più venduti

Vuoi sapere quali sono i modelli che gli utenti Internet acquistano di più? In questa tabella troverai i migliori venditori dell’anno. Prendi nota!

Come scegliere un portabici da parete?

Una volta che sai quale tipo di portabiciclette è più adatto alla tua destinazione d’uso e alle tue esigenze, hai ancora qualche decisione in più da prendere. In commercio troverai una serie di modelli che si differenziano per i seguenti aspetti:

Il materiale

portabiciclette da parete Un aspetto importante al momento dell’acquisto di un modello è il materiale con cui è realizzato. Dovrai optare per un portabiciclette resistente e di qualità. Una buona opzione è l’acciaio, poiché dura più a lungo nel tempo.

È inoltre essenziale tenere conto del fatto che i materiali non danneggiano la bicicletta quando la si indossa e la si toglie, poiché ce ne sono alcuni molto costosi. È conveniente che includano elastici in modo che non venga danneggiato quando lo si appende.

Se invece avete intenzione di riporre la vostra bicicletta in casa, è probabile che, oltre ad avere materiali di qualità, stiate cercando un modello semplice che non attiri molta attenzione. Prendi in considerazione un modello con un design che si adatta al resto dei tuoi mobili.

l’ancora

portabiciclette a parete singolaÈ anche importante verificare come funziona il sistema di ancoraggio di ogni modello. Questi tipi di staffe sono montati a parete, quindi dovranno avere un ancoraggio robusto.

In generale, troverai modelli con ancoraggi verticali e altri orizzontali. D’altra parte, il montaggio dovrebbe essere facile. Alcuni portabiciclette vengono forniti già assemblati, quindi non devi fare molto, ma dovrai fissarli al muro.

La capacità

diverse biciclette su un portabiciclette a muro Hai più biciclette? In tal caso, dovrai optare per un modello che incorpori più ganci per poter posizionare tutte le tue biciclette nello stesso posto.

A seconda del numero di biciclette che vuoi appendere, può aumentare di dimensioni, quindi occuperà più spazio sul muro. Tuttavia, ci sono modelli molto piccoli che non influenzeranno molto l’estetica della stanza.

La facilità di montaggio

portabiciclette da parete a sferaQuesto è un altro fattore che può influenzare la tua decisione di acquisto. È meglio optare per un modello che offre strutture di assemblaggio. A seconda di dove prevedi di metterlo, potresti anche aver bisogno di uno scaffale con serratura.

Alcuni tipi sono supporti permanenti, che spesso offrono slot per un cavo o un lucchetto. Tieni presente che, sebbene quelli non permanenti possano sembrare più comodi, sono più difficili da proteggere.

Il comfort d’uso

Un altro degli aspetti fondamentali ed imprescindibili nell’acquisto di questo prodotto è la sua facilità d’uso. I modelli da parete, permanenti o temporanei, sono solitamente l’opzione più compatta se è difficile trovare un altro spazio in casa per posizionare la bicicletta. Oltre a occupare meno spazio, offrono la possibilità di posizionarli a diverse altezze.

Da oggi in vendita i portabici da parete

Cerchi un portabici da parete economico? Se è così, approfittane e ottieni oggi il meglio dell’offerta:

Quanto costa un portabici da parete?

portabiciclette a muro piccoloUno degli aspetti principali che dovrai valutare è il budget che andrai a destinare a questo accessorio. Pertanto, prima di guardare un portabici considera i fondi disponibili.

Tuttavia, anche se il tuo budget è limitato, puoi ottenere il portabiciclette della giusta qualità. Il prezzo di uno di questi prodotti può variare in base a molti fattori, come dimensioni, materiale, facilità di montaggio, ecc.

Ad esempio, il portapacchi Sunix da parete, con capacità fino a 5 biciclette, costa circa 44 euro. Troverai anche ganci sciolti per biciclette a poco più di 10 euro, come quello del marchio Wurko che costa circa 15 euro.

Prendere una buona decisione di acquisto non è sempre così semplice. Se stai cercando un modello pratico e durevole, tieni presente tutti gli aspetti che abbiamo menzionato in questo articolo. Con una piccola guida, puoi prendere la decisione migliore. Potrebbe anche essere conveniente per te consultare le opinioni di altri acquirenti.

Dove acquistare un portabici da parete?

Questo tipo di accessorio per posizionare la bicicletta si trova molto facilmente nei negozi online come Amazon, dove ci sono tanti modelli tra cui scegliere e a prezzi convenienti per tutte le tasche. D’altra parte, puoi provare a prenderne uno nei negozi di biciclette.

Come montare un portabiciclette da parete?

Come hai visto, il portabiciclette è una soluzione rapida e pratica per evitare di avere biciclette di intralcio e risparmiare spazio, soprattutto nei piccoli appartamenti.

Tuttavia, il metodo di montaggio può variare leggermente a seconda del modello. Pertanto, si consiglia di leggere molto bene il manuale utente. Se non sai molto bene come farlo, tieni presente i seguenti passaggi:

  1. Una volta che hai il modello pronto, la prima cosa è decidere l’altezza a cui vuoi posizionarlo. Con l’aiuto di un livello, segna i punti in cui vuoi sistemarlo.
  2. Praticare i fori nel muro con l’aiuto di un trapano.
  3. Quindi inserire dei tappi di nylon nel foro.
  4. Quindi dovrai fissare la staffa al muro. Per fare ciò, avrai bisogno di un trapano avvitatore e posizionare le viti di bloccaggio.
  5. Pronto, avrai un posto sicuro e resistente dove riporre le tue biciclette e potrai sfruttare al meglio lo spazio.

Come posizionare le bici nel portabici?

portabiciclette in legno da pareteCi sono oggi molti modelli sul mercato che permettono di appoggiare la bicicletta al muro in tanti modi diversi.

Puoi persino ottenere un risultato originale e dare alla stanza un tocco attraente, anche se stai cercando solo la funzionalità.

A parte questo, dovrai tenere conto di una serie di problemi nel posizionare la bicicletta per renderla il più confortevole possibile. Prendi nota dei seguenti suggerimenti.

  • I manubri rendono difficile il posizionamento, soprattutto quando si desidera posizionare più biciclette nello stesso posto. Quindi è consigliabile allentare il manubrio e capovolgerlo. È molto facile, perché quando riutilizzerai la bici dovrai solo allineare l’attacco manubrio con la ruota anteriore e serrarla nuovamente.
  • Gli ancoraggi per portabiciclette possono graffiare le biciclette e danneggiare la vernice. Pertanto, si consiglia di utilizzare protezioni in gommapiuma prima di posizionarlo sugli ancoraggi. Puoi posizionarli nella zona del disco anteriore, sui pedali o sulle forcelle, che sono le zone che risentono maggiormente dei graffi.
  • Ci sono modelli in cui le biciclette sono posizionate verticalmente e altri orizzontalmente. Il fatto che tu scelga l’uno o l’altro modello dipenderà in gran parte dallo spazio che hai a disposizione.
  • Alcuni modelli sfruttano ancora di più lo spazio disponibile e fungono da mensole o appendiabiti. Questi tipi di portabiciclette semplificheranno la vita ai ciclisti urbani.

Ultimo aggiornamento il 17 giugno 2022